Marcucci Armando (*)


Un risultato podistico di Marcucci è riportato dalla Gazzetta dello Sport del 27 marzo 1911. In questo caso giunge terzo nella corsa ad handicap sui 5000 m
Il nome di Marcucci sulla lista dei caduti della prima guerra mondiale
Il nome di Marcucci fra i caduti sul libro del Comune di Roma

Podista, nato a Roma il 6 luglio 1895 da Nazzareno e Nardi Paolina.

Fu un forte podista cresciuto nella Società. Ebbe il suo periodo migliore tra il 1911 e l'inizio del 1° conflitto mondiale. Proprio nel 1911 aveva vinto il Trofeo "Primi Passi" organizzato in onore di Luigi Bigiarelli. Fu un discreto pittore ed espose in numerose mostre. Trovò la morte durante la prima guerra mondiale l'8 settembre 1917 ad Est di Gorizia per ferite riportate in combattimento. Era caporale del 26° Reggimento fanteria "Brigata Bergamo". Per un atroce destino Marcucci morì nello stesso luogo e nella stessa quota dove dieci mesi prima era caduto l’altro laziale Pietro Nazari. Una macabra staffetta. Purtroppo solo in pochi si ricordarono della sua milizia nella Lazio ed anche il suo nome fu completamente dimenticato negli anni seguenti.