Vaselli Giovanni


Giovanni Vaselli

Dirigente. Ingegnere. Nato a Roma l'11 settembre 1929. Deceduto in Texas, dove si era trasferito da diversi anni, il 1 marzo 2009. Detto Nino. Figlio del conte Mario Vaselli, si occupava soprattutto di intrattenere i rapporti con intermediari legati al calcio sudamericano per l'acquisto di calciatori di quell'area geografica. Svolse un importante ruolo durante le estenuanti trattative per portare in biancoceleste il centravanti brasiliano Humberto Tozzi. Successivamente assume la presidenza del Foligno Calcio portando alla società umbra molti ex-laziali: Alzani, Furiassi, Malacarne, Gardelli, Rambotti, Spinosi, Celiberti, Priori e Colagiovanni. Nel 1956/57 porta al Foligno anche Idilio Cei che, dopo una stagione nella squadra umbra, passerà alla Lazio.