Parboni Adelaide


Reggente della Sezione femminile della Lazio nei primi anni 20 quando la sede di Via Vittorio Veneto viveva un periodo di grande fermento culturale, ricreativo e sportivo. Della famiglia aristocratica degli Arquati, fautrice dei moti rivoluzionari a Roma durante il Risorgimento, assunse anche il cognome Parboni dopo il suo matrimonio con Napoleone Parboni nel 1890.