Morosini


Morosini

Dirigente. Di nobile famiglia, era conte, fu consigliere della Lazio nel secondo dopoguerra e fu fautore del ritorno di Remo Zenobi come presidente della sezione calcio.