Galliani Angelo


E' vicepresidente della Lazio nel 1906. Maggiore del Genio, aveva fatto spianare il terreno del Parco dei Daini da alcuni suoi genieri, per renderlo idoneo come campo di gioco dei biancocelesti. Viene riconfermato vicepresidente nell'Assemblea Generale del 6 gennaio 1910.