Androsoni Adriana


Nuotatrice. Figlia di Grazietta Scalia, pioniera del nuoto romano, e del giavellottista Pasquale Androsoni, sorella di Rita e Giuseppe , entrambi nuotatori, milita tra le ondine biancocelesti nel 1957 e 1958 dedicandosi alla farfalla e al delfino. Lasciate le piscine pratica per un breve periodo l'atletica leggera. Studentessa universitaria in medicina perisce tragicamente a neppure 21 anni, il 15 gennaio 1961, durante un'escursione speleologica al Pozzo della Ventrosa sui monti Prenestini.