Masoni Giuseppe Matteo


Giuseppe Matteo Masoni

Avvocato, nato a Napoli il 20 gennaio 1964.

Proveniente da Capitalia e associato dello Studio Legale Ripa di Meana, diviene Amministratore Delegato della S.S. Lazio, con Ugo Longo presidente, il 3 novembre 2003 in sostituzione del dimissionario Luca Baraldi. Vive un periodo di grande sofferenza economica della società romana conseguente al fallimento di Sergio Cragnotti. Sotto la sua amministrazione avvengono l'aumento del capitale di 120 milioni di euro, l'ipoteca di 181 milioni di euro imposta dal fisco sul comprensorio sportivo di Formello, la sospensione del titolo borsistico. Nel luglio 2004 conduce e conclude la trattativa per la cessione della società a Claudio Lotito e nel mese di agosto esce dalla Lazio. Nel giugno 2015 è nominato presidente dalla Ternana.