Crociani Camillo


Camillo Crociani. Da "L'Unità"

Dirigente. Nato a Roma il 12 ottobre 1921 e deceduto a Città del Messico il 15 dicembre 1980. Fu eletto consigliere nella riunione del Consiglio direttivo del novembre 1957. La sua esperienza nei quadri biancocelesti fu di breve durata. Diplomato all'Accademia di Educazione Fisica, durante la guerra fu ufficiale dei paracadutisti e in seguito istruttore. Dopo la guerra commerciò in residuati bellici e nel 1956 fondò la Industrial Import che nel 1968 darà origine alla Ciset e poi alla Vitrociset. Nel 1969 gli venne concessa la Laurea Honoris Causa in Ingegneria industriale dall'Università di Trieste. In seguito divenne Amministratore Delegato e Presidente della Finmare e poi della Finmeccanica. Fu coinvolto nel grave caso di corruzione noto come Caso Lockeed (1976) e per il quale nel 1979 fu condannato a 28 mesi di reclusione. Poco prima di essere arrestato riuscì a riparare a Città del Messico dove si spense.