Domenica 16 febbraio 1941 – Roma, stadio del P.N.F. – Lazio-Novara 0-0: differenze tra le versioni


Riga 5: Riga 5:
 
{{datalink|16|febbraio|1941}} - '''[[1941|634]]''' - [[Campionato Italiano di calcio Divisione Nazionale Serie A]] 1940/41 - '''XIX giornata'''
 
{{datalink|16|febbraio|1941}} - '''[[1941|634]]''' - [[Campionato Italiano di calcio Divisione Nazionale Serie A]] 1940/41 - '''XIX giornata'''
  
'''LAZIO:''' [[Gradella Uber|Gradella]], [[Ferrarese Renato|Ferrarese]], [[Monza (II) Alfredo|Monza (II)]], [[Gualtieri Salvatore|Gualtieri]], [[Romagnoli (II) Italo|Romagnoli (II)]], [[Ferri Alessandro|Ferri]], [[Zironi (I) Otello|Zironi (I)]], [[Piola Silvio|Piola]], [[Lombardini Umberto|Lombardini]], [[Flamini Enrico|Flamini]], [[Baldo Giuseppe|Baldo]]
+
'''LAZIO:''' [[Gradella Uber|Gradella]], [[Ferrarese Renato|Ferrarese]], [[Monza (II) Alfredo|Monza (II)]], [[Gualtieri Salvatore|Gualtieri]], [[Romagnoli (II) Italo|Romagnoli (II)]], [[Ferri Alessandro|Ferri]], [[Zironi (I) Otello|Zironi (I)]], [[Piola Silvio|Piola]], [[Lombardini Umberto|Lombardini]], [[Flamini Enrico|Flamini]], [[Baldo Giuseppe|Baldo]]. All. [[Canestri Dino|Canestri]].
  
 
'''NOVARA:''' Fregosi, Bonati, Mazzucco, Galli, Mornese, Galimberti, Pasinati, Santià, Torri, Versaldi, Muci.  
 
'''NOVARA:''' Fregosi, Bonati, Mazzucco, Galli, Mornese, Galimberti, Pasinati, Santià, Torri, Versaldi, Muci.  

Versione delle 20:44, 23 mag 2020

Stagione

Turno precedente - Turno successivo

16 febbraio 1941 - 634 - Campionato Italiano di calcio Divisione Nazionale Serie A 1940/41 - XIX giornata

LAZIO: Gradella, Ferrarese, Monza (II), Gualtieri, Romagnoli (II), Ferri, Zironi (I), Piola, Lombardini, Flamini, Baldo. All. Canestri.

NOVARA: Fregosi, Bonati, Mazzucco, Galli, Mornese, Galimberti, Pasinati, Santià, Torri, Versaldi, Muci.

Arbitro: sig. Scotto di Savona

Note: Giornata bella, fondo del campo ottimo.

Spettatori: 5.000.

La Cirenaica è perduta, a sostegno degli italiani, arrivano in Libia Erwin Rommel e due divisioni dell'Afrikakorps. 1il 4 febbraio sul fronte greco-albanese, i bollettini di guerra segnalano che le spinte offensive dei greci in Albania sono respinte, seppur subendo gravi perdite. Nel settore dell'Africa settentrionale sbarcano a Tripoli i primi contingenti tedeschi inviati a sostegno degli italiani e guidati dal generale Erwin Rommel mentre il 17 nella Somalia italiana la 11ª e 12ª Divisione africana (inglesi) e la 1ª sudafricana occupano la base di Chisimaio.