Domenica 14 giugno 1942 - Venezia, stadio Pierluigi Penzo - Venezia-Lazio 0-2: differenze tra le versioni


Riga 16: Riga 16:
  
 
'''Spettatori:''' 4.000 circa.
 
'''Spettatori:''' 4.000 circa.
 
+
[[File:Evela42c.jpg|thumb|center|300px|Alcuni momenti della gara]]
 
[[File:14giu42.jpg|thumb|left|200px|I giocatori a Venezia in posa con alcuni marinai]]
 
[[File:14giu42.jpg|thumb|left|200px|I giocatori a Venezia in posa con alcuni marinai]]
 
[[File:14giu42b.jpg|thumb|right|200px|Gradella e il massaggiatore Fiezzi all'ingresso dell'Albergo Cavalletto]]
 
[[File:14giu42b.jpg|thumb|right|200px|Gradella e il massaggiatore Fiezzi all'ingresso dell'Albergo Cavalletto]]

Versione delle 20:36, 23 mag 2020

Stagione

Turno precedente

14 giugno 1942 - 681 - Campionato Italiano di calcio Divisione Nazionale Serie A 1941/42 - XXX giornata

VENEZIA: Fioravanti, Tortora, Di Gennaro, Arienti, Puppo, Stefanini, Begnini, Loik, Pernigo, Mazzola, Novello.

LAZIO: Gradella, Romagnoli (II), Monza (II), Fazio, Ramella, Ferri, Baldo, Pisa (I), Piola, Flamini, Puccinelli. All. Popovic.

Arbitro: sig. Pizziolo di Firenze.

Marcatori: 8' st Puccinelli, 39' st Baldo.

Note: tempo bello. Afa e umidità. Campo parzialmente privo di erba. In tribuna il Prefetto, il Podestà di Venezia e il Federale. Angoli 6-2 per il Venezia.

Spettatori: 4.000 circa.

Alcuni momenti della gara
I giocatori a Venezia in posa con alcuni marinai
Gradella e il massaggiatore Fiezzi all'ingresso dell'Albergo Cavalletto
Da "La Gazzetta dello Sport": la cronaca della gara